Aggiungi al carrello

Francesco Rosi

Autore: AA. VV a c. di Sebastiano Gesù
francesco-rosi

Una riflessione articolata e analitica della produzione cinematografica del grande regista del Salvatore Giuliano e dei Tre fratelli. L’impegno politico e sociale, lo sforzo culturale teso alla comprensione della realtà meridionale e alla coerenza intellettuale e morale di un anelito di trasformazione della dura esistenza degli uomini. Profondamente calate nella difficile materia dell’attualità, la produzione di Rosi appare, nelle monografie di questo volume, come consapevole tentativo di fare luce nel complesso mondo del potere con la forza della ragione e l’inoppugnabilità del documento. Articolato in due sezioni, una dedicata al cinema, l’altra alla Sicilia di Rosi, il volume raccoglie gli interventi di critici cinematografici e letterari, i quali tracciano il profilo artistico e culturale del regista, nonché il suo complesso legame con il mondo della letteratura siciliana contemporanea. Con i saggi di J. Gili, F. Bolzoni, T. Guerra e gli altri studi di critici letterari come A. Di Grado e F. Gioviale, arricchiscono l’opera gli interventi di Antonello Trombadori. Brevi schede filmografiche e un’intervista di S. Gesù allo stesso Rosi concludono il volume.

Formato: cm 21,5x30, pagg. 280,151 ill.
Prezzo: € 20,66
Categoria: cinema
Tags: , , ,
 

Aggiungi al carrello

Leonardo Sciascia

Autore: AA.VV
leonardo-sciascia

Il volume costituisce una lettura dell’opera sciasciana come intreccio inestricabile tra “sapere” e “vedere”, come vena creativa nello stesso tempo tesa alla pagina scritta e alla rappresentazione scenica. Si avvale dei contributi di studiosi di cinema e letteratura, di sceneggiatori e di registi di romanzi di Sciascia, i quali si fermano ad analizzare sia la filmografia tratta dai suoi romanzi , sia le produzioni nelle quali era stata richiesta la collaborazione dello Sciascia sceneggiatore (il Bronte di Vancini). I saggi di Jean Gili e Rosario Castelli sui lavori di Elio Petri; quelli di Fernando Gioviale su Il giorno della civetta di Damiani; gli interventi di critici cinematografici della fama di un Cosulich; di registi come Rosi, Damiani, Amelio, Vancini: una panoramica articolata della produzione filmica di origine sciasciana, nonché dei problemi critici relativi al linguaggio cinematografico e alla struttura della profonda connessione tra narrazione scritta e per immagini così caratteristica in Leonardo Sciascia. Brevi schede filmografiche completano questo libro, che intende porsi come paesaggio rilevante per la lettura del rapporto con la settima arte dello scrittore di Racalmuto.

Formato: cm 21,5x30, pagg. 288,112 ill.
Prezzo: € 20,66
Categoria: cinema
Tags: , , ,