il-viaggio-dellavvoltoio

Una suggestiva sequenza di immagini pittoriche ripropone e ripercorre l’affascinante percorso di un simbolo legato a profonde motivazioni antropologiche. Michele Canzoneri ha scelto di dedicare all’avvoltoio un ciclo di pitture su carta, compatto come un racconto ed insieme elusivo come una metafora. L’omaggio è singolare, al primo approccio inquieta e sorprende, poi vi avvertiamo confusamente una segreta necessità che va oltre il semplice pretesto figurativo. Nei fogli di Canzoneri c’è amore, leggerezza, meraviglia, e il fosco volo del rapace è una piuma di luce, un ventaglio di schegge lunari, lo sfrangiarsi morbido e chiaro di una scia nello spazio. Un interessante testo introduttivo di Eva Di Stefano, Varianti e migrazioni di un simbolo visivo, e i versi di Giorgio Celli completano il catalogo comprendente le Tavole delle opere.

Formato: cm 23x24, pagg. 98,41 ill.
Prezzo: € 15,49 / (bros.) € 20,66 / (cart.)
Categoria: arte
Tags: , , ,